News e articoli

17/06/2024

Come viene calcolato l’assegno di mantenimento?

Calcolare l’assegno di mantenimento è uno dei temi di ogni percorso di separazione e divorzio. Ed è giusto, per chi ha diritto a percepire questo importo per sé o per i figli, sapere quale sarà la somma sulla quale potrà fare affidamento. Ricordiamo velocemente: l’assegno di mantenimento (cosa diversa dagli alimenti) è l’importo che si deve versare[…]

20/05/2024

Cosa fare se il coniuge non cambia residenza dopo la separazione?

Può capitare che il giudice assegni a te la casa coniugale per vivere con i tuoi figli. Cosa accade, però, se il coniuge separato non cambia residenza? Questa è una condizione tipica, spesso la decisione ha delle motivazioni economiche, ma di sicuro può influenzare negativamente la qualità della vita. Anche perché, ad esempio, la sua posta continua[…]

03/05/2024

Quali sono le spese straordinarie dei figli in fase di divorzio e separazione?

A seguito della separazione dei genitori capita di sovente di dover tornare sull’argomento delle spese straordinarie per i figli. Vale a dire delle somme extra da pagare nel momento in cui si presentano delle esigenze specifiche rispetto all’educazione o alla salute della prole. Ad esempio, ci possono essere delle spese extra relative alla salute dei figli[…]

19/04/2024

Separazione con addebito: cosa significa e come si prova?

In fase di separazione giudiziale, dove non si trova un accordo come avviene con la consensuale, l’addebito è uno degli elementi chiave che un coniuge può utilizzare per ottenere delle condizioni vantaggiose. C’è da aggiungere però che la separazione con addebito non è così semplice, c’è bisogno di una dimostrazione chiara da parte del coniuge che la[…]

22/03/2024

Posso ascoltare e registrare le telefonate dei figli con l’altro genitore?

Ascoltare le telefonate dei figli con l’altro genitore, in una fase di separazione o divorzio, può essere considerato un reato se ci sono determinate circostanze che determinano questa condizione. Possiamo dire che l’ascolto e la registrazioni delle conversazioni telefoniche tra un minore e un genitore, a loro insaputa, incorre nelle interferenze illecite nella vita privata.[…]

11/03/2024

È possibile adottare maggiorenni con meno di 18 anni di differenza?

Per adottare ragazzi maggiorenni bisogna seguire delle regole ben precise. Una di queste riguarda il limite minimo di 18 anni di età tra adottante e adottato. La disposizione di cui all’art. 291 c.c. è chiaro: “L’adozione è permessa alle persone che non hanno discendenti legittimi o legittimati che hanno compiuto gli anni trentacinque e che[…]

23/02/2024

Minore durante un evento pubblico: è legittima la ripresa?

La ripresa casuale in video di un minore in un evento pubblico può essere vietata anche quando non c’è lesione del decoro e della reputazione. Lo sottolinea la Corte di Cassazione, Sezione III Civile, nella sentenza n. 2978 del 01/02/2024. Quella della riproduzione delle immagini di minori in contesti pubblici è, da sempre, un tema delicato[…]

09/02/2024

Che differenza c’è tra assegno di mantenimento e alimenti?

La differenza: l’assegno di mantenimento è un contributo che permette all’ex coniuge e alla prole di condurre uno stile di vita simile a quello precedente; gli alimenti sono un contributo minimo per i familiari in difficoltà. Come confermato anche dalla sentenza n. 2710 del 29/01/2024 della Corte di Cassazione, l’assegno di mantenimento può comprendere anche[…]